Il nostro Istituto parteciperà al Meeting nazionale degli studenti e degli insegnanti, delle scuole e degli enti locali per la pace, la fraternità e il dilaogo che si terrà ad Assisi nei giorni 14 e 15 aprile 2014. 
AssisiSUI  PASSI  DI  FRANCESCO
Per prendere visione del percorso svolto dalle classi 1A-1B-2A-2B del Liceo Scientifico e dalle classi IV e V Ginnasio, cliccare qui pdf
Di seguito i video realizzati dalle classi e illustrati nel documento di cui sopra. 

Cortometraggio realizzato dalla classe IV ginnasio - La pace è un ideale, sta a te renderlo reale.

Costruiamo la pace in ogni momento a partire dai più piccoli gesti che sembrerebbero insignificanti. La fratellanza e il dialogo rappresentano il fondamento e la strada per imparare a stare insieme.

Spot realizzato dalla classe V ginnasio - Portiamo la pace 

La pace è un valore universale in tutte le culture. Abbiamo pertanto pensato di realizzare uno spot in cui ogni studentessa rappresentasse una nazionalità diversa e pronunciasse nelle varie lingue una parola sinonimo di "pace".

Cortometraggio realizzato dalla 2 A - Dammi tre parole!

Gli alunni si sono soffermati sulla riscoperta del significato profondo delle parole pace, fraternità e dialogo e su quanto sia importante mettere fine alla negazione di questi valori, facendoli rivivere nella nostra società.

Il fumetto sulla vita di padre Giuseppe Tedeschi realizzato dalle classi 1A, 1B e 2B del Liceo Scientifico é scaricabile qui pdf 
Dicono di noi: articolo su Moliseinsieme pdf
 
Il 6 febbraio 2014,
gli studenti dell'Istituto "Francesco D'Ovidio" hanno incontrato l'artista Simona Atzori, un'esperienza emozionante ed indimenticabile.
 
Qui sotto il video-intervista con Telemolise
 
 
L'artista, dopo aver danzato per i nostri studenti, ha riflettuto con loro sul tema "Che cosa ti manca per essere felice", che è anche il titolo di un suo libro, alcune pagine del quale possono essere lette qui di seguito.
locandina Atzori
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Come sentito ringraziamento all'artista, gli studenti hanno scritto una lettera che è divenuta una pergamena-ricordo visibile cliccando qui  pergamena_scuola.pdf